BACK

>

NEBBIOLO D'ALBA

VALMAGGIORE

Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Il Nebbiolo d’Alba Valmaggiore ha un colore rubino non particolarmente carico; il profumo è di grande finezza e con

sfumature diverse che ricordano la rosa, le spezie e i frutti di sottobosco. In bocca esprime una trama molto fine e ampia.

E’ levigato, sapido e minerale con un’elegante persistenza finale e ottima bevibilità.

Vitigno: Nebbiolo, sottovarietà Lampia

Provenienza uve: Valmaggiore in Vezza d’Alba (180-240 Mt. slm)

Terreno: sabbioso e limoso.

Esposti a Sud-Ovest, con potatura Guyot (6-8 gemme / ceppo)

Ceppi / Ha: 8000 : impianto fitto 80 cm tra le piante e 1,40 tra i filari.

Quantità uva/HA: 50-60 q / Ha. resa ad ettaro in Hl: 38-40

Anno impianto: 1970-1990

VIGNETO

 

I vigneti di questo famoso cru del Roero sono poco produttivi e situati su colline molto irte e sabbiose che obbligano la

conduzione del vigneto “Tutto a mano” , senza l’ausilio di macchine e trattori. Si tratta dunque di un lavoro pesante, fatto

per pura passione al fine di ottenere un vino di grande carattere.

VIGNETI

 

VINIFICAZIONE

Pigiatura soffice, macerazione in presenza delle bucce per circa 6-8 giorni alla temperatura massima di 28°C. Alla

svinatura il vino è travasato in botti di rovere ove matura fino all’autunno successivo quando viene imbottigliato.

 

Gradazione alcolica : 13,5 - 14% vol.

Acidità totale : 5.0-5.5 g/l.

Estratto secco : 27-29 g/l.

>

Azienda Agricola Abrigo Orlando di Abrigo Giovanni

Via Cappelletto 5, 12050 Treiso (CN)

P.I. 02369730045

Contattaci QUI

Privacy Policy

CAMPAGNA FINANZIATA AI SENSI DEL REGOLAMENTO CE N. 1308/13

CAMPAIGN FINANCED PURSUANT EEC REGULATION NUMBER 1308/13